Cibo

coronaviruscartellostradale

La terza settimana di spesa ai tempi del Covid19

Italiani chef e panettieri al tempo del Covid19. Crescono le vendite di farine, lieviti e mozzarelle per provare a fare la pizza in casa. E calano i take away, i prodotti da rosticceria e i servizi assistiti. Rallentano pasta e olio mentre crescono i vini per lo smart-happy hour e non accennano a scendere le vendite di disinfettanti

consumi_estate

Estate in tavola..e non solo

Gli effetti del caldo di giugno hanno modificato il carrello della spesa degli italiani. Di meno tra i fornelli, con la bottiglietta di acqua sempre a portata di mano, la frutta in borsa e un cono gelato sempre pronto, gli italiani hanno acquistato il 4% in più di merce nel giugno 2017, rispetto al giugno 2016

1 2