Il trendsetter alimentare

In un’Italia in cui è il medico a darci la dieta, in cui i cibi devono essere “senza”, bio, a km 0 e light, è ormai chiaro che il benessere è il pallino degli italiani e il modo per ottenerlo passa per la tavola. Dopo avervi raccontato questo nel Rapporto Coop 2017, ci siamo chiesti: chi sono i “modaioli” della tavola? I Toscani!

PowerPoint Presentation

 Speciale


La salute passa dal cibo, il benessere è il nuovo mantra degli italiani che li porta a rinunciare alla carne, a fare più sport e a cercare vacanze rilassanti e rigeneranti. Nel Rapporto Coop 2017 vi abbiamo raccontato che gli italiani del nuovo millennio sono ossessionati dalla loro condizione fisica e dalla paura di contrarre nuove malattie. E poiché tutto questo passa anche dalla tavola, grazie al lavoro di Ref Ricerche e con il patrocinio di Unicoop Firenze, abbiamo approfondito i consumi, le abitudini e le nuove tendenze della regione che più di tutte investe sul cibo: la Toscana. Proprio i fiorentini, i grossetani, i senesi e gli altri corregionali sono tra gli italiani con la spesa alimentare più alta del Paese. Sperimentatori sulla tavola (amano cambiare spesso idea su cosa comprare), sono però più affezionati alla “ciccia” rispetto al trend nazionale, anche se rimangono comunque attenti al bio, al km 0, ai cibi “senza” e a quelli dietetici.